KotaKoti

KotaKoti
Fake - Non fatevi ingannare da Dakota Rose (anno 1995) Lei lavora con Phoshop quindi occhio.

Vabbe'..sfogliate il blog

computer-immagine-animata-0026

Pero' lasciate ogni speranza o Voi che entrate

QR Code di questo blog

Generatore di codici QR

Instagram

Instagram

Il mio profilo in Linkedin Carlo Bonzi

Report ShinyStat

Spread in tempo reale..ammazzate se e' schifa

Veni, Vidi, WC.

In classifica

Riconoscimento

Riconoscimento

Sto rilevando il tuo IP e non dirlo a nessuno.

Sign by Danasoft - For Backgrounds and Layouts

Il post e' scritto in Togolese ma tu prova a cambiare lingua.

E' l'ora della distensione ..leggi il post

Scrivi pure una parola qui sotto nella lunga linea bianca e ti accontentero' (spero)

sabato 2 giugno 2012

Arrivediamoci.









chiuso.JPG 



prima di andarmene vi regalo lo scanner portatile....

Diversamente vergine..

verginity.JPG

Roba de matt.. roba di mordersi le chiappe con i denti di gomma, roba da strapparsi i peli dove non batte il sole con i guantoni da boxe e farne dei mazzetti da dieci da mettere negli Ovetti kinderosi.. Sto tipo qui fa secco la donna con cui e’ stato assieme sei anni per il fatto di avere scoperto che lei era diversamente vergine.. a parte tutte le considerazioni sui sei anni trascorsi in piena cecita’ io dico se solo la fedifraga avesse dato uno sguardo al motore di ricerca si sarebbe edotta sul fatto che in medioriente son tre anni che commercializzano il Verginity Soap e val la pena di rieditare un vecchio post edulcorativo in materia. Cosa sara’ mai sto Verginity Soap vi chiederete?E anche se non ve lo chiederete lo scrivo ugualmente... Ma dai, lo dice la parola stessa, e’ un sapone che serve a ricostruire la verginita’. Una saponetta magica che fa tornare vergini. Pensate,, con 10 dollari andate su ebay e vi toglierete il pensiero. Segnatevelo sgalfe prima di fare la fine di quella povera diversamente vergine. Vi spiego. Siccome in quei paesi li' arrivare illibata al matrimonio e’ fondamentale, anche perche’ il marito se si accorge che la camera del lavoro della sposina e’ un usato sicuramente usato la riporta il giorno dopo nella tana d’origine e si fa pure dare indietro i cammelli sborsati per la coniugazione. Quindi le donne che sono furrrrbe e ne sanno una piu’ di Pasquale,  hanno trovato uno stratagemma. Niente chirurgia. Niente reverginescion come fanno in America che ti ficcano un paio di punti come si fa coi pedalini scalcagnati. Le donne arabe sono delle very lenze. Esse si danno un'insaponata nella camera del lavoro e questo sapone provoca un effetto astringente che chiude tutto. Tran. Tira giu’ la serranda alla bottega del piacere che diventa nuovamente da rinaugurare. Credo che abbia un po' l'effetto delle saponette che ci sono nei Motel lungo l’autostrada che porta in Val d’Aosta, quelle piccolette alte 5 millimetri carta compresa che quando le usi per lavarti poi ti viene tutto che tira (o quasi tutto)… uguale. Quindi tu ti saponizzi tutta per bene e la tua attrezzatura ridiventa come nuova ancora nel cellophane, imballata nella plastica coi pallini scoppiettini.
Il bugiardino che reclamizza il sapone magico dice che funziona cosi’. Che passando il sapone li’ sul chiavisterio, la suddetta zona si gonfia e di conseguenza l'imene si chiude come una porticina. Lo utilizzi solo per la prima notte, dopo puoi ricominciare con il sapone normale e ci dai dentro..tanto il collaudo l’hai passato senza perdita di punti. Ora pero’ facciamo delle considerazioni… se l'obiettivo e’ che si gonfi, si puo’ fare in mille modi. Non c'e’ bisogno del sapone. Voglio dire. Anche fregarla con le ortiche che trovi alla Mandria di Venaria. Un metodo bio. Oppure farsi prestare il martello di gomma che usa Dario per raddrizzare le banane e prenderla a martellate. Si gonfia di sicuro. Se no chi e’ allergica ai calabroni fa che ficcarsene uno negli slippetti e via cosi’. Dicono che anche il lievito faccia gonfiare, il rischio e' che dopo ti ritrovi una torta pasqualina per dodici persone e vai con l'ammucchiata… Comunque in ogni caso con il Verginity Soap l'effetto astringente e’ assicurato. E allora cosa succede in pratica? Faro’ alcuni esempi lievi e leggiadri in modo da farvi capire… Se prima dell’insaponata avevi la farfallina tipo Belen ed era una autostrada a quattro corsie, dopo diventa una mulattiera. Se prima era una saccoccia da grembiule di massaia Canavesana, dopo diventa un'asola tipo camicia Trussardi. Se prima era una nave scuola genere Vespucci, dopo diventa una gondoetta da ottanta euro per venti minuti. Vi faccio degli esempi terraterra perche’ capiate bene la portata del fenomeno. Non ho reso l’idea? Se prima era una tana di volpe, dopo diventa quella di un grillo. Se prima era un sombrero da bandolero stanco, dopo diventa la berretta di Brunetta. Se prima aveva l'apertura alare di uno pterodattilo dopo diventa quella di un Colibri’. Che poi a pensarci bene… se lavandola col sapone si restringe pensa metterla in lavatrice a 90 gradi. Tiri fuori un feltrino da mettere sotto le sedie. Un basco da bambola della Lenci. Un copricuffia dell’emmepiquattro. Chiudo con la morale delle fiabe, ragazze… stretta la foglia larga la
via insaponare la farfalla puo’ essere una strategia.
Ingredienti:
Sodium palmate, Aqua, Sodium Palm kernelate, glicerina, estratto di strega nocciola, octoxyglycerin, biossido di titanio, triclosan, acido etidronico, fragranza.